Brian Jackson

Ampiamente considerato come uno dei primi architetti dell'era neo-soul, il suono duraturo di Brian Jackson è catturare i cuori e le anime di ancora un'altra generazione. Oggi, Brian non è solo un artista jazz rispettato, ma anche un assiduo collaboratore di artisti emergenti che portano avanti la tradizione di ispirare e informare le masse attraverso la musica consapevole. La tradizione è iniziata nel 1970 quando il Brooklyn-Nato produttore, compositore e musicista Jackson ha iniziato a scrivere canzoni con un altro prodigio, 20 anni, compagno di classe Lincoln University e poeta Gil Scott-Heron.

Widely regarded as one of the early architects of the neo-soul era, Brian Jackson's enduring sound is capturing the hearts and souls of yet another generation. Today, Brian is not only a respected jazz artist but also a frequent collaborator with emerging artists who carry on the Tradition of inspiring and informing the masses through conscious music. The Tradition started in 1970 when the Brooklyn-born producer, composer, and musician Jackson began writing songs with another prodigy, 20-year-old Lincoln University classmate and poet Gil Scott- Heron.